Noi siamo
Sognatori, artigiani e artisti del made in Italy. Siamo il brand di calzature più sostenibile al mondo in economia circolare.
TUTTO QUELLO
CHE FACCIAMO
OGGI È PER I
BAMBINI DI
DOMANI

LE NOSTRE SCARPE

Produciamo scarpe in edizione limitata recuperando, riutilizzando e rigenerando materiali e risorse che altrimenti diventerebbero un rifiuto e finirebbero in discarica. Trasformiamo oggetti apparentemente da buttare in preziose opere d’arte, da sfoggiare ai piedi, con orgoglio, perché le nostre calzature sono un atto d’amore verso il pianeta.
Le nostre collezioni

Slow Fashion
per noi non è solo
uno stile di vita,
è una vocazione.

Scopri di più

Il mondo è cambiato

Il mondo è cambiato e siamo cambiati anche noi. Abbiamo convertito l’azienda calzaturiera di famiglia, fondata nel 1949, in un modello di produzione in economia circolare. Diamo una seconda opportunità a materiali di scarto e li convertiamo nelle nostre scarpe, che sono sostenibili, carbon neutral, certificate Vegan da PETA e tracciabili tramite tecnologia Blockchain.
Il nostro mondo sostenibile

I materiali

Tutti i materiali che recuperiamo e utilizziamo per realizzare artigianalmente le nostre scarpe hanno una storia da raccontare, perché prima di diventare scarpe erano vele, ombrelloni, sdraio e jeans. I nostri artigiani con gesti sapienti raccolgono l’anima di questi oggetti apparentemente da buttare e danno loro una nuova vita.
Scegli la tua storia da raccontare

Il futuro
della moda

Il passato è la nostra lezione, il presente è dove possiamo ancora fare la differenza e il futuro è la nostra motivazione. Siamo parte della rivoluzione ecosostenibile del mondo della moda che lentamente (o rapidamente?) stà distruggendo il pianeta. Vogliamo che la moda punti a ristabilire un legame autentico tra le persone e l’ambiente, nel rispetto del tempo e delle risorse naturali.
Lascia la tua impronta positiva

Sogniamo
di poter
trasmettere
i nostri valori
e il nostro
Know-how
alle nuove
generazioni

Chi siamo

Entra nel nostro mondo

Seguici su Instagram
Ti abbiamo incuriosito e vuoi saperne di più? Contattaci